“I Mostri” di Dino Risi

Tra le commedie italiane più importanti dell’epoca d’oro del nostro cinema vi è senza dubbio “I Mostri”, un film diretto nel 1963 da Dino Risi. Venti episodi brevi con protagonisti Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi: le varie figure dell’italiano medio, in chiave ironica e di parodia, ma quanto mai vicine alla realtà. Ieri come oggi.
Continua a leggere ““I Mostri” di Dino Risi”

Il Commissario Pepe

“Il Commissario Pepe” è un film italiano del 1969, diretto da Ettore Scola. Una commedia molto particolare, nella quale un commissario di Polizia, interpretato da Ugo Tognazzi, si trova a indagare sul degrado e sull’ipocrisia di una società che si definisce ‘perbene’, ma che in realtà nasconde comportamenti che nulla hanno a che vedere con il giusto vivere.
Continua a leggere “Il Commissario Pepe”

Un pensiero per Ettore Scola

Quando se ne vanno i grandi, occorre fermarsi e pensare a quello che hanno fatto nella loro vita. Ettore Scola ci ha lasciato, all’età di 84 anni. Uno più importanti registi e sceneggiatori della storia del Cinema italiano, che ha lavorato con i più grandi attori e autori, firmando opere di eccezionale importanza.
Scola fa parte della mia formazione da cinefilo, ho conosciuto i suoi film già da piccolo e li porto sempre con me. Il mio preferito è “C’eravamo tanto amati” (1974), un capolavoro che racconta l’amicizia, l’amore, la società italiana che cambiava dopo la guerra. Una pellicola di incredibile contemporaneità.
Grazie Ettore, per tutto quello che ci hai dato. Il tuo Cinema resterà sempre con noi.
Continua a leggere “Un pensiero per Ettore Scola”

Tra Cinema e Storia, convegno con Scola e Bellocchio

locandina_CINEMASTORIA
Due eventi d’eccezione a Roma, al Teatro Palladium, in occasione del Convegno Internazionale “Cinema & Storia. Tempo, memoria, identità nelle immagini del nuovo millennio”, organizzato dal Dipartimento Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre e curato da Christian Uva e Vito Zagarrio. Giovedì 26 novembre alle ore 21 Marco Bellocchio presenterà e commenterà la sua ultima opera Sangue del mio sangue. Il film sarà introdotto dai curatori dell’evento e da Tiziana Maria Di Blasio, consulente storica del film. Venerdì 27 novembre alle ore 21 sarà la volta di Ettore Scola, che parlerà del rapporto tra il suo Cinema e la Storia, partendo dall’analisi di una selezione di scene dei suoi film. Alla serata parteciperà anche Silvia Scola, recente autrice di un bellissimo documentario sul padre.
Continua a leggere “Tra Cinema e Storia, convegno con Scola e Bellocchio”

Un attore, una storia: Nino Manfredi, la terza parte


(3^ parte) Il 1974 di Nino Manfredi è caratterizzato da un film che è tra le maggiori opere della storia del Cinema contemporaneo: “C’eravamo tanto amati”, diretto da Ettore Scola, con un cast che, oltre Manfredi, comprende Vittorio Gassman, Stefania Sandrelli, Stefano Satta Flores, Giovanna Ralli, Aldo Fabrizi e numerose altre partecipazioni.
Continua a leggere “Un attore, una storia: Nino Manfredi, la terza parte”

Un attore, una storia: Nino Manfredi, la seconda parte


(2^ Parte) Il 1966 di Nino Manfredi è caratterizzato da ben quattro film: “Io, io, io… e gli altri” di Alessandro Blasetti, “Operazione San Gennaro” di Dino Risi, “Adulterio all’italiana” di Pasquale Festa Campanile e “Una rosa per tutti” di Franco Rossi, nel quale Nino collabora anche alla sceneggiatura.
Continua a leggere “Un attore, una storia: Nino Manfredi, la seconda parte”