Manifestazioni

Liebster Award 2015

LiebsterAward
Continua la stagione dei premi per me e per questo Blog! 😀 Sì, perché Luca di “Cuore di Celluloide – Il Cinema come piace a me” mi ha nominato per il prestigioso Liebster Award, ovvero il “carissimo riconoscimento” che si assegna da Blogger a altri Blogger, colleghi di tastiera che coltivano le proprie passioni e le vogliono condividere con gli amici , con il pubblico in generale e tutti coloro che entrano nel mondo della ‘Blogosfera’, sempre più ricco e variegato.

Il Liebster Award 2015 consiste nel nominare dieci Blog esordienti di proprio gradimento e nel porgere loro dieci domande. Luca, nel suo articolo, mi ha posto le seguenti:

1 – Quando ti sei sentito veramente orgoglioso del tuo blog?

Più di una volta, ma in particolare quando, a Gennaio 2014 (ad appena due mesi dall’apertura del Blog) ho scritto la recensione di I sogni segreti di Walter Mitty, un film che adoro ed è stato tra i miei preferiti del 2013. Ebbene, il post ha avuto un numero di condivisioni e letture eccezionale, ed è stato apprezzato e pubblicato anche sui siti social ufficiali della 20th Century Fox Italia (casa di distribuzione del film), dalla quale ho ricevuto personali complimenti. E’ stato davvero fantastico!

2 – Il film che a te è piaciuto proprio tanto e che tutti invece definiscono universalmente “una merda”?

J.Edgar di Clint Eastwood. Secondo me c’è un’interpretazione gigantesca di Leonardo Di Caprio nel ruolo del fondatore dell’FBI, J.Edgar Hoover, e una ricostruzione storica abbastanza fedele. Ma nonostante tutto, non trovo mai qualcuno d’accordo con me! Sì, insomma, forse non il miglior film del maestro Clint, forse un pò lento, ma andrebbe valorizzato di più!

3 – Il film che tu definisci “una merda” ma che invece è piaciuto tantissimo a tutti.

Avatar di James Cameron. Sinceramente non ho mai apprezzato troppo Cameron come autore e regista, ma ho trovato troppo ambizioso, troppo pieno di effetti speciali e per nulla originale uno dei film che incassato di più nella storia (mah!).

4 – La cosa che più ti fa imbestialire quando vai a vedere un film al Cinema.

Quando non riesco a vedere i titoli di coda in tranquillità. I titoli finali sono sacri, perché raccontano CHI c’è dietro a un film, dal regista all’ultimo collaboratore. Sono l’anima del film. Se in televisione (eccezion fatta per la pay-tv, e non sempre) è impossibile vederli (li tagliano…!) al Cinema esigo ammirarli fino alla fine. Ma o si alzano tutti prima e si mettono davanti, o addirittura lo staff del cinema ti vorrebbe far uscire in anticipo perché c’è la proiezione successiva o per qualunque altro motivo…ma io resto lo stesso! Sarò antipatico, ma è così!

5 – Le recensioni le scrivi di getto o hai una scaletta che segui rigorosamente?

Ho una scaletta precisa. Purtroppo è molto raro che scriva di getto, e vorrei e dovrei farlo di più, lo so! Ma non riesco a non riflettere molto, prendere del tempo per organizzare tutto, resterei con la sensazione di non aver offerto il meglio possibile ai lettori e sarei deluso da me stesso.

6 – Il film che hai più paura di recensire.

I film di Sergio Leone e Christopher Nolan. Perché sono i miei autori preferiti e quando parlo dei loro film ho paura di non esaltarli come giusto, perché i loro sono anche i film che adoro di più.
Ma ho paura di recensire anche i film che non mi piacciono per nulla. Perché comunque c’è del lavoro dietro a ogni film e a scrivere male di un’opera mi sembra sempre di mancarle di rispetto. Certo, se si deve, va fatto lo stesso!

7 – Il film che hai recensito anche se, sostanzialmente, non c’hai capito una mazza.

Diciamo che, scegliendo quasi sempre io i film di cui parlare, è difficile che vada a recensire un film che non ho compreso in pieno, anche per non mandare in crisi il lettore! Ma prima o poi accadrà!

8 – Il film che “lo devo vedere da una cifra, ce l’ho li, in dvd, che mi aspetta, ma non trovo mai il tempo di vederlo”.

La Trilogia del Signore degli Anelli. Ho comprato apposta un cofanetto bluray per rivederli, con calma, ma purtroppo non ce l’ho fatta finora!

9 – Il film che avresti voluto vedere al cinema, se solo fossi nato vent’anni prima.

Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo di Sergio Leone!

10 – La domanda delle domande: cos’è per te il Cinema?

E’ una parte fondamentale della mia vita. Un sogno che non finirà mai di accompagnarmi!

Le mie domande:
1 – Quando hai deciso di diventare Blogger?
2 – Parliamo della passione per il Cinema: quando è iniziata?
3 – La passione per la scrittura ti accompagna da sempre o è nata da poco tempo?
4 – I tuoi autori preferiti?
5 – Meglio un buon libro, un buon film o una bella serie tv?
6 – Al Cinema quante volte vai durante l’anno?
7 – Cosa vorresti vedere di più e di nuovo al Cinema? O le proposte che arrivano sul grande schermo negli ultimi anni ti lasciano soddisfatta?
8 – Cosa non sopporti quando vai al Cinema?
9 – Nella mia esperienza, io posso affermare con certezza che la solidarietà tra Blogger esiste ed è fantastica. Anche tu hai avuto le stesse sensazioni?
10 – Pensi che essere Blogger oltre ad una passione possa diventare una professione?

E adesso dovrei nominare dieci blog esordienti! Ultimamente ho conosciuto molti colleghi “nuovi” blogger e vorrei segnalare l’amica Valentina di Doppia w, Blogger da brevissimi tempo, e dunque la mia Nomination per il Liebster Award per quest’anno va a lei!
Inoltre vorrei nominare anche la mia amica Nancy di Volevo aprire un Blog ma pure lei è stata candidata da Luca e quindi ha già risposto in questo post, assolutamente da leggere!

Al prossimo Liebster Award!

Giuseppe Causarano

7 thoughts on “Liebster Award 2015”

  1. L’ha ribloggato su Volevo aprire un bloge ha commentato:
    Bellissime le tue risposte Giuseppe. Comunque a me J. Edgare è piaciuto. Poi hai ragione, é brutto parlare male di un film, é difficile, mi sembra di mancare di rispetto a qualcuno.. É uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo ;p grazie per aver pensato a me!!

    Liked by 1 persona

    1. Ed anche a me sono piaciute le tue risposte! 🙂 Sì, è vero, parlare male di un film non è bello ma appunto, ci sono onori e oneri per chi vuole scrivere di Cinema come noi! E ti è piaciuto J.Edgar, è fantastico 😀 La mia candidatura per te è più che meritata, anche se hai già risposto al nostro Luca, e Grazie a te 🙂

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...