Cinema, Novità in sala

Cinema, le novità: “Assassin’s Creed”, “Collateral Beauty” e “Sing”

Altre proposte importanti di questo periodo in uscita nelle sale italiane: da “Assassin’s Creed” di Justin Kurzel a “Collateral Beauty” di David Frankel, “Sing”, nuovo film d’animazione prodotto da Illumination/Universal Pictures e diretto da Garth Jennings, e “Il Cliente” di Asghar Farhadi.

Dal 4 Gennaio

“Assassin’s Creed”, regia di Justin Kurzel – USA, Gran Bretagna, Francia 2016 – Azione
interpreti principali: Michael Fassbender, Marion Cotillard, Jeremy Irons, Brendan Gleeson, Charlotte Rampling, Michael K. Williams, Denis Menochet, Ariane Labed, Brian Gleeson, Matias Varela, Coco König, Mohammed Ali, Dino Fazzani, Graham Curry, Christopher Whitlow
Soggetto e Sceneggiatura: Michael Lesslie, Bill Collage, Adam Cooper, tratto dalla serie di videogame creata da Patrick Désilets, Corey May, Jade Raymond
Fotografia: Adam Arkapaw
Montaggio: Christopher Tellefsen
Scenografia: Andy Nicholson
Costumi: Sammy Sheldon
Musica: Jed Kurzel
Casting: Jina Jay
Prodotto da New Regency Pictures, Ubisoft Motion Pictures, DMC Film, The Kennedy/Marshall Company per 20th Century Fox Italia
Formato: a colori
Durata: 115′

Sinossi: Grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, Callum Lynch (Michael Fassbender) sperimenta le avventure di Aguilar, un suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.
Versione cinematografica della celebre serie di videogame tra le più importanti di sempre.

___________________

“Collateral Beauty”, regia di David Frankel – USA 2016 – Drammatico
interpreti principali: Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet, Michael Peña, Helen Mirren, Naomie Harris, Keira Knightley, Jacob Latimore, Enrique Murciano, Kylie Rogers, Natalie Gold, Liza Colón-Zayas
Soggetto e Sceneggiatura: Allan Loeb
Fotografia: Maryse Alberti
Montaggio: Andrew Marcus
Scenografia: Beth Mickle
Costumi: Leah Katznelson
Musica: Theodore Shapiro
Casting: Rori Bergman, Jeanne McCarthy
Prodotto da PalmStar Media, Likely Story, Anonymous Content, Overbrook Entertainment, Village Roadshow Pictures per Warner Bros. Pictures
Formato: a colori
Durata: 97′

Sinossi: A seguito di una tragedia personale, un importante dirigente di New York decide di vivere la sua vita senza più l’entusiasmo di una volta. A quel punto, alcuni suoi amici escogitano un piano drastico per evitare che perda interesse in ogni cosa. Spingendolo al limite, lo costringono a confrontarsi con la verità con modi umani profondi e sorprendenti.
Dal regista premio Oscar David Frankel, questo dramma provocatorio tenta di mostrare come una perdita dolorosa possa rivelare anche momenti di bellezza, e di come le costanti di amore, di tempo e di morte possano convivere con una vita vissuta in pieno.

___________________

“Sing”, regia di Garth Jennings – USA, Francia 2016 – Animazione, Musicale
voci vers. originale:  Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Tori Kelly, Scarlett Johansson, Seth MacFarlane, Taron Egerton, Nick Kroll, John C. Reilly, Jon Robert Hall, Jen Faith Brown
Soggetto e Sceneggiatura: Garth Jennings
Montaggio: Gregory Perler
Scenografia animata: Eric Guillon
Direzione artistica: François Moret
Musica: Joby Talbot
Prodotto da Illumination Entertainment, Universal Pictures per Universal Pictures International Italy
Formato: a colori
Durata: 108′

Sinossi: Ambientato in un mondo come il nostro, ma interamente abitato da animali, “Sing” ruota attorno a Buster, un koala proprietario di un teatro caduto in disgrazia dopo diversi successi passati. Ma Buster è un ottimista e ha un’ultima possibilità per dar vita alla più grande competizione canora del mondo. Cinque i concorrenti pronti a sfidarsi: un topo, una timida elefantina con il terrore del palcoscenico, una maialina che deve tenere a bada 25 figli, un gorilla gangster e una porcospina punk­rock.

_____________________

Dal 5 Gennaio

“Il Cliente” (Forushande), regia di Asghar Farhadi – Iran, Francia 2016 – Drammatico
interpreti principali: Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti, Babak Karimi, Farid Sajadi Hosseini, Mina Sadati, Maral BaniAdam, Mehdi Kooshki, Emad Emami
Soggetto e Sceneggiatura: Asghar Farhadi
Fotografia: Hossein Jafarian
Montaggio: Hayedeh Safiyari
Prodotto da Arte France Cinéma, Farhadi Film Production, Memento Films Production per Lucky Red
Formato: a colori
Durata: 142′

Sinossi: Emad (Shahab Hosseini) e Rana (Taraneh Alidoosti) sono una giovane coppia di attori, costretta a lasciare la propria casa al centro di Teheran a causa di urgenti lavori di ristrutturazione. Un amico li aiuta a trovare una nuova sistemazione, senza raccontare nulla della precedente inquilina che sarà invece la causa di un ”incidente” che sconvolgerà la loro vita…
Dal regista di “Una separazione” (premio Oscar per il Miglior Film Straniero), un thriller psicologico che colpisce e affronta la complessità delle relazioni umane.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...