Cinema, Novità in sala

Cinema, le novità: da “Quo Vado?” a “Carol” e “La grande scommessa”

L’inizio dell’anno 2016 regala molte novità al Cinema, a partire già da Capodanno con “Quo Vado?” di Gennaro Nunziante, il nuovo film con Checco Zalone protagonista, e “Il Piccolo Principe”, versione animata del libro capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry. Nei giorni successivi arriveranno in sala anche “Carol” di Todd Haynes, “Assolo” di Laura Morante, “Macbeth” di Justin Kurzel e “La grande scommessa” di Adam McKay. Andiamo alla presentazione.

Dal 1° Gennaio 2016

Locandina Quo Vado?“Quo Vado?”, regia di Gennaro Nunziante – Italia 2016 – Commedia
interpreti principali: Checco Zalone (Luca Medici), Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Maurizio Micheli, Ludovica Modugno, Ninni Bruschetta, Paolo Pierobon, Azzurra Martino, Lino Banfi
Soggetto e Sceneggiatura: Gennaro Nunziante, Checco Zalone
Montaggio: Pietro Morana
Fotografia: Vittorio Omodei Zarini
Scenografia: Alessandro Vannucci, Valerio Girasole
Musica: Checco Zalone
Prodotto da Taodue Film per Medusa Film
Durata: 86′

Sinossi: “Quo vado?” racconta la storia di Checco, un ragazzo che ha realizzato tutti i sogni della sua vita. Voleva vivere con i suoi genitori evitando così una costosa indipendenza, voleva essere per sempre fidanzato senza mai affrontare le responsabilità di un matrimonio e di una famiglia, sognava un lavoro sicuro ed è riuscito a ottenere un posto fisso nell’ufficio provinciale caccia e pesca. Un giorno però tutto cambia, quando il Governo vara la riforma della pubblica amministrazione che decreta il taglio delle province. Convocato al ministero dalla spietata dirigente Sironi, Checco è messo di fronte a una scelta difficile: lasciare il posto fisso o essere trasferito lontano da casa. Così, per salvare il suo lavoro accetta di andare, ma dopo essere costretto a girare in tutta Italia e fino al Polo Nord, sta quasi per alzare bandiera bianca quando lì incontra la ricercatrice Valeria…
Il quarto film con Checco Zalone protagonista, che dopo gli incassi eccezionali di “Che bella giornata” e “Sole a catinelle” occuperà almeno inizialmente quasi 1.300 sale in tutta Italia. Un’esagerazione rispetto al poco, o nulla, della maggior parte delle produzioni italiane che hanno spesso difficoltà di distribuzione ma anche rispetto alle grosse produzioni statunitensi. Si ripeterà?

___________

Locandina italiana Il piccolo principe“Il Piccolo Principe” (The Little Prince), regia di Mark Osborne – Francia 2015 – Animazione
voci versione originale: Riley Osborne, Rachel McAdams, James Franco, Marion Cotillard, Jeff Bridges, Benicio Del Toro, Paul Giamatti, Mackenzie Foy, Ricky Gervais, Albert Brooks, Bud Cort, Jacquie Barnbrook
voci versione italiana: Toni Servillo, Lorenzo D’Agata, Paola Cortellesi, Stefano Accorsi, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassman, Giuseppe Battiston, Pif, Vittoria Bartolomei
Soggetto: tratto dal libro di Antoine de Saint-Exupéry
Sceneggiatura: Irena Brignull, Bob Persichetti
Montaggio: Carole Kravetz Aykanian, Matt Landon
Fotografia animata: Kris Kapp
Scenografia animata: Celine Desrumaux, Lou Romano
Musica: Richard Harvey, Hans Zimmer
Prodotto da Onyx Films, Orange Studio per Lucky Red
Durata: 109′

Sinossi: Il film è tratto dal libro per ragazzi di Antoine de Saint-Exupéry, che è stato venduto in 145 milioni di copie nel mondo (16 milioni soltanto in Italia) ed è stato tradotto anche in più di 270 lingue e dialetti.
Valori universali e senza tempo quelli narrati nel capolavoro di Saint-Exupéry: il rispetto della persona e della diversità, la salvaguardia dell’ambiente, la pace. Una favola che appassiona senza sosta generazioni di lettori di ogni età. Realizzato in animazione CGI e stop motion con un budget di 80 milioni di dollari, “Il Piccolo Principe” è in assoluto uno dei progetti di animazione più attesi dell’anno.

In sala dal 1° Gennaio anche Little Sister” (Unimachi Diary), un film drammatico diretto da Hirokazu Kore-Eda (Giappone, 2015 – Durata 128′). Si ringrazia MyMovies.it per la scheda al link.

__________

Dal 5 Gennaio

Locandina italiana Carol“Carol”, regia di Todd Haynes – Gran Bretagna, USA 2015 – Drammatico
interpreti principali:  Cate Blanchett, Rooney Mara, Kyle Chandler, Jake Lacy, Sarah Paulson, Carrie Brownstein, John Magaro, Cory Michael Smith, Kevin Crowley, Trent Rowland, Wendy Lardin
Soggetto: dal romanzo “The Price of Salt” di Patricia Highsmith
Sceneggiatura: Phyllis Nagy
Montaggio: Affonso Gonçalves
Fotografia: Edward Lachman
Scenografia: Judy Becker
Costumi: Sandy Powell
Musica: Carter Burwell
Prodotto da Film4, Killer Films, Number 9 Films per Lucky Red
Durata: 119′

Sinossi: Therese Belivet (Rooney Mara) è una ventenne che lavora come impiegata in un grande magazzino a Manhattan sognando una vita più gratificante. Un giorno incontra Carol (Cate Blanchett), una donna attraente intrappolata in un matrimonio di convenienza e senza amore. Tra loro scatta immediatamente un’intesa, e l’innocenza del loro primo incontro piano piano svanisce al progressivo approfondirsi del loro legame.
Ambientato nella New York degli anni ’50, il film racconta la storia di due donne appartenenti ad ambienti molto diversi, travolte da una reciproca passione. Sfidando i tabù imposti dalla morale dell’epoca, che condannano la loro innegabile attrazione, vivranno la loro storia d’amore, a dimostrazione della forza e della capacità di resistenza dei sentimenti.

__________

Locandina Assolo“Assolo”, regia di Laura Morante – Italia 2016 – Commedia, Drammatico
interpreti principali: Laura Morante, Piera Degli Esposti, Francesco Pannofino, Lambert Wilson, Marco Giallini, Donatella Finocchiaro, Angela Finocchiaro, Antonello Fassari, Gigio Alberti, Emanuela Grimalda, Carolina Crescentini, Eugenia Costantini, Edoardo Pesce, Giovanni Anzaldo, Filippo Tirabassi, Lambert Wilson
Soggetto e Sceneggiatura: Laura Morante, Daniele Costantini
Montaggio: Esmeralda Calabria
Fotografia: Fabio Zamarion
Scenografia: Luca Merlini
Musica: Nicola Piovani
Prodotto da CinemaUndici, Ela Film per Warner Bros. Pictures Italia
Durata: 98′

Sinossi: Flavia (Laura Morante) è una donna parecchio fragile e insicura. Ha due matrimoni alle spalle, due figli, un cane in prestito ed è sempre alla disperata ricerca del consenso e dell’affetto delle persone che la circondano. Incapace di separarsi emotivamente dai suoi ex mariti Gerardo e Willy, Flavia intesse rapporti amichevoli anche con le loro nuove compagne, Giusi e Ilaria. In questa famiglia allargata Flavia è però sempre sola, incapace di raggiungere qualsiasi obiettivo per lei davvero importante. Che sia la patente di guida o un corso di tango, nulla sembra andare per il verso giusto. Tra incidenti di percorso e sorprendenti scoperte, Flavia imparerà che nessuna donna è perfetta e che l’autostima e la libertà tanto inseguite erano proprio li, a portata di mano.

___________

Locandina italiana Macbeth“Macbeth”, regia di Justin Kurzel – Gran Bretagna 2015 – Drammatico
interpreti principali: Michael Fassbender, Jack Reynor, Marion Cotillard, David Thewlis, Elizabeth Debicki, Sean Harris, Paddy Considine, David Hayman, Maurice Roëves, Shane Salter, Lynn Ferguson, Rebecca Benson, Barrie Martin, Stephen McDade, Paul Ellard
Soggetto: dall’opera di William Shakespeare
Sceneggiatura: Jacob Koskoff, Michael Lesslie, Todd Louiso
Montaggio: Chris Dickens
Fotografia: Adam Arkapaw
Scenografia: Fiona Crombie
Costumi: Jacqueline Durran
Musica: Jed Kurzel
Prodotto da See-Saw Films per Videa
Durata: 112′

Sinossi: Dai produttori de “Il Discorso del Re”, un atteso adattamento cinematografico del capolavoro shakespeariano. In un’ambientazione scozzese selvaggia, i protagonisti di questa avida follia senza tempo sono due star d’eccezione: Marion Cotillard e Michael Fassbender. Presentato in concorso al Festival di Cannes, il film resta fedele al racconto originale: Macbeth, valoroso condottiero, intraprende una lotta per il potere per seguire la profezia che lo ha indicato come il futuro re di Scozia, istigato dalla moglie la cui ambizione è ancora più intensa e frustrata della propria. L’ascesa al trono di Macbeth prevede l’eliminazione del reggente in carica, e sarà poi seguita da una serie di delitti sempre più efferati, poiché l’uomo, divorato da dubbi e paure, vede ostacoli in chiunque. E Lady Macbeth si renderà conto di aver creato un mostro che non può più controllare.

__________

Dal 7 Gennaio

Locandina italiana La grande scommessa“La grande scommessa” (The Big Short), regia di Adam McKay – USA 2015 – Drammatico
interpreti principali: Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling, Steve Carell, Marisa Tomei, Melissa Leo, Tracy Letts, Hamish Linklater, John Magaro, Byron Mann, Rafe Spall, Jeremy Strong, Finn Wittrock, Max Greenfield, Karen Gillan, Selena Gomez, Billy Magnussen, Al Sapienza, Kerry Lind
Soggetto: dal libro di Michael Lewis
Sceneggiatura: Adam McKay, Charles Randolph
Montaggio: Hank Corwin
Fotografia: Barry Ackroyd
Scenografia: Clayton Hartley
Prodotto da Plan B Entertainment per Universal Pictures International Italy
Durata: 132′

Sinossi: Quando, nel 2005, quattro investitori visionari – al contrario di quanto mostrato dalle grandi banche, dai media e dal governo stesso – intuiscono che l’andamento dei mercati finanziari avrebbe portato alla crisi mondiale dell’economia, mettono in atto “La Grande Scommessa”. I loro ‘coraggiosi’ investimenti li porteranno nei meandri oscuri dei sistemi bancari moderni, facendoli dubitare di tutto e tutti. Basato su una storia vera ed ispirato al libro di Michael Lewis, il film è diretto da Adam McKay e ha un cast eccezionale, con protagonisti Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling e Brad Pitt.

In sala dal 7 Gennaio anche “The Vatican Tapes”, un film horror diretto da Mark Neveldine (USA 2015 – Durata 91′) . Si ringrazia MyMovies.it per la scheda al link.

Giuseppe Causarano
@Causarano88Ibla

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...