Grazie, Sir Connery

Spiegare cosa abbia rappresentato per me Sean Connery, l’iconico attore scozzese nominato nel 1999 Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico e che ci ha purtroppo lasciati all’età di 90 anni, non è semplice. Lo farò attraverso cinque film, pienamente rappresentativi della sua grandezza.



1. Agente 007 – Licenza di uccidere (1962)



Chi è cresciuto a pane e 007 come me non può non aver amato follemente il vero, unico James Bond e i film nei quali Connery ha interpretato l’agente segreto di Sua Maestà, in particolare i primi tre capitoli; nonostante l’aver mancato il film del 1969 che avrebbe forse rappresentato l’addio ideale alla serie, posticipato poi nel 1971. Licenza di uccidere è ciò da cui tutto ha avuto inizio, dopo gli esordi di fine anni ’50.

Dominazione del mondo, il solito sogno. I manicomi sono pieni di gente che crede di essere Napoleone. O Dio.



2. Agente 007 – Missione Goldfinger (1964)



Dapprima a Miami, poi sulle magnifiche Alpi Svizzere, poi ancora in Nord America: Goldfinger è primo film della saga a essere ambientato negli Stati Uniti ed è ritenuto da molti appassionati il capitolo perfetto della serie.

Figliola, ci sono delle cose che assolutamente non si fanno. Per esempio bere Dom Perignon del ’53 a una temperatura superiore ai 4 gradi centigradi: sarebbe peggio che ascoltare i Beatles senza tappi nelle orecchie.



3. Gli Intoccabili – The Untouchables (1987)



The Untouchables
che ha rappresentato la consacrazione artistica dell’attore, dopo anni nei quali Sean si era dedicato a diverse collaborazioni con registi come Hitchcock, Milius, Hyams, Lumet, Attenborough e altri ancora. Un film cult e un ruolo iconico, che finalmente lo portò a ricevere l’Oscar, nonostante il premio del pubblico lo avesse già conquistato da tempo.

È proprio degno di uno come te: venire con un coltello ad uno scontro a fuoco.



4. Indiana Jones e l’ultima crociata (1989)



È forse il film dell’infanzia di molti di noi, come del resto tutta la trilogia di Indiana Jones firmata da Steven Spielberg. Il rapporto padre/figlio, la leggenda del Graal, le ambientazioni fantastiche sullo sfondo degli anni bui del Nazismo che ruba arte e brucia libri. Henry Jones Sr. è un burbero adorabile, in una pellicola intramontabile.

Improvvisamente mi sono ricordato il mio Carlo Magno: “Lasciate che i miei eserciti siano le rocce, gli alberi e i pennuti del cielo”.



5. Caccia a Ottobre Rosso (1990)



Un altro dei miei film riferimento. Lo rivedrei all’infinito. Un romanzo fantastico per un assoluto capolavoro, l’action perfetto in tema di sottomarini e guerra fredda. Marco Ramius, austero comandante della marina sovietica, decide di disertare perché stanco e disilluso da un conflitto invisibile e da una patria che non lascia spazio all’umanità. Cerca, così, di trovare una nuova prospettiva dall’altra parte dell’Oceano, sperando di lanciare un messaggio che ponga fine a una lotta di potere ormai fuori dal tempo.

E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni. Be’… Cristoforo Colombo.

Benvenuto nel Nuovo Mondo, signore. 

Qualche mese fa, in occasione del novantesimo compleanno di Sean Connery, avevo dedicato all’attore un articolo su Movieplayer.it, con i dieci film che ne hanno contraddistinto la carriera. Un ulteriore omaggio a un grandissimo interprete.

SEAN CONNERY: I 10 MIGLIORI FILM DELL’ATTORE

Pubblicato da Giuseppe Causarano

Laureando in Scienze Politiche e Sociali, iscritto all'Università di Catania, mi dedico da anni alle mie più grandi passioni, il Cinema e la Musica: un percorso che mi ha portato a scrivere per il prestigioso sito Movieplayer.it. Seguo anche i principali eventi italiani e internazionali dell'attualità, della politica, dello spettacolo, dello sport e della cultura in generale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: