Cinema, Novità in sala

Cinema, le novità: da “Café Society” al nuovo “Ben-Hur”

Il nuovo film di Woody Allen, presentato al 69° Festival di Cannes: arriva “Café Society”, con un cast d’eccezione. In sala anche la nuova versione di “Ben-Hur”, diretto da Timur Bekmambetov, quindi “Al posto tuo” di Max Croci, “Indivisibili” di Edoardo De Angelis, “Liberami” di Federica di Giacomo, vincitore della sezione Orizzonti alla 73^ Mostra di Venezia, “Le ultime cose” di Irene Dionisio e “The Assassin” di Hou Hsiao-Hsien.

Dal 29 Settembre

Locandina italiana Café Society“Café Society”, regia di Woody Allen – USA 2016 – Commedia
interpreti principali: Jesse Eisenberg, Steve Carell, Kristen Stewart, Jeannie Berlin, Blake Lively, Parker Posey, Corey Stoll, Ken Stott, Anna Camp, Stephen Kunken, Sari Lennick, Paul Schneider
Soggetto e Sceneggiatura: Woody Allen
Montaggio: Alisa Lepselter
Fotografia: Vittorio Storaro
Scenografia: Santo Loquasto
Costumi: Suzy Benzinger
Prodotto da FilmNation Entertainment, Gravier Productions, Perdido Productions per Warner Bros. Pictures Italia
Formato: a colori
Durata: 96′

Sinossi: È ambientata nel 1930 la storia d’amore agrodolce del nuovo film scritto e diretto da Woody Allen, che segue il viaggio di Bobby Dorfman (Jesse Eisenberg) dal Bronx, dove è nato, fino a Hollywood. Lì dove si innamora, per poi tornare nuovamente a New York, quando viene travolto nel mondo vibrante della vita dei locali notturni dell’alta società.
Commovente, ma a tratti esilarante, “Café Society” è un film a sfondo romanzesco, che ci accompagna in un viaggio tra uomini d’affari dalle tinte pastello nei palazzi lussuosi di Hollywood, alle liti e le tribolazioni di una famiglia modesta del Bronx, e dalla violenza dei gangster di New York, ai lustrini, la superficialità ed i segreti scandalosi dell’alta società di Manhattan. Woody Allen evoca il mondo degli anni ‘30 per raccontare una storia profondamente romantica sui sogni che non muoiono mai. (si ringrazia Warner Bros. Pictures Italia)

________________

 

Locandina italiana Ben-Hur“Ben-Hur”, regia di Timur Bekmambetov – USA 2016 – Azione, Drammatico
interpreti principali:
 Jack Huston, Toby Kebbell, Morgan Freeman, Rodrigo Santoro, Nazanin Boniadi, Ayelet Zurer, Sofia Black-D’Elia, Haluk Bilginer, Pilou Asbæk, Marwan Kenzari, Moises Arias, Yasen Atour, David Walmsley, James Cosmo
Soggetto: dal racconto di Lew Wallace
Sceneggiatura: Keith R. Clarke, John Ridley
Montaggio: Dody Dorn, Richard Francis-Bruce, Bob Murawski
Fotografia: Oliver Wood
Scenografia: Naomi Shohan
Costumi: Varvara Avdyushko
Musica: Marco Beltrami
Casting: John Papsidera
Prodotto da Metro Goldwyn-Mayer, LightWorkers Media, Paramount Pictures, Sean Daniel Company per Universal Pictures International Italy
Formato: a colori
Durata: 125′

Sinossi: l’epica vicenda di Giuda Ben­-Hur (Jack Huston), un giovane nobile giudeo di Gerusalemme che è falsamente accusato di tradimento dal proprio fratello adottivo Messala (Toby Kebbell), ufficiale dell’esercito romano. Privato del titolo, separato dalla famiglia e dalla donna che ama, Esther (Nazanin Boniadi), Giuda è costretto in schiavitù. Dopo anni passati per mare, Ben-Hur fa ritorno alla propria terra d’origine per cercare vendetta, ma trovando invece la salvezza.
Basato sul racconto di Lew Wallace e nuova versione dell’inarrivabile capolavoro diretto da William Wyler del 1959, e proprio per questo difficile cogliere le motivazioni che hanno spinto la Metro Goldwyn-Mayer a produrre un remake…

________________

Locandina Al posto tuo“Al posto tuo”, regia di Max Croci – Italia 2016 – Commedia
interpreti principali: Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Grazia Schiavo, Carolina Poccioni, Marco Todisco, Giulietta Rebeggiani, Gualtiero Burzi, Pia Lanciotti, Giulia Greco, Nicola Stravalaci, Roberta Mengozzi, Angela Melillo, Fioretta Mari, Serena Rossi, Riccardo Mandolini
Soggetto e Sceneggiatura: Umberto Marino, Massimo Di Nicola
Montaggio: Simone Manetti
Fotografia: Patrizio Patrizi
Scenografia: Maurizio Di Clemente
Costumi: Elena Minesso
Musica: Alessandro Faro
Prodotto da Rodeo Drive, Rai Cinema per 01 Distribution
Formato: a colori
Durata: 90′

Sinossi: Luca Molteni è un uomo affascinante, single per scelta e ha un gran successo con le donne. Rocco Fontana è sposato con Claudia, ha tre figli, una casa in campagna ed è perennemente a dieta. Uno è un preciso geometra, l’altro un estroso architetto. Hanno in comune solo una cosa: il lavoro. Entrambi direttori creativi di due aziende di ceramiche e sanitari sull’orlo della fusione, si sfideranno per conquistare l’unico posto di responsabile nella nuova società. Le qualità dell’uno sembrano mancare all’altro e proprio per questo l’azienda decide di far loro una “proposta indecente”: un vero e proprio “scambio di vite” per cercare di capire (e accettare!) le rispettive abitudini e gli immancabili segreti…

________________

Locandina Indivisibili“Indivisibili”, regia di Edoardo De Angelis – Italia 2016 – Drammatico
interpreti principali: Marianna Fontana, Angela Fontana, Antonia Truppo, Massimiliano Rossi, Toni Laudadio, Marco Mario De Notaris, Gaetano Bruno, Gianfranco Gallo, Peppe Servillo, Antonio Pennarella
Soggetto e Sceneggiatura: Nicola Guaglianone, Barbara Petronio, Edoardo De Angelis
Montaggio: Chiara Griziotti
Fotografia: Ferran Paredes Rubio
Scenografia: Carmine Guarino
Costumi: Massimo Cantini Parrini
Musica: Enzo Avitabile
Prodotto da Tramp Limited, O’ Groove, con il contributo del MiBACT per Medusa Film
Formato: a colori
Durata: 100′

Sinossi: Viola e Dasy sono due gemelle siamesi che cantano ai matrimoni e alle feste e, grazie alle loro esibizioni, danno da vivere a tutta la famiglia. Le cose vanno bene fino a quando non scoprono di potersi dividere. Il loro sogno è la normalità: un gelato, viaggiare, ballare, bere vino e fare l’amore… senza temere di far male all’altra.

________________

Locandina Liberami“Liberami”, regia di Federica Di Giacomo – Italia 2016 – Documentario
Soggetto e Sceneggiatura: Federica Di Giacomo, Andrea Sanguigni
Montaggio: Aline Hervé, Edoardo Morabito
Fotografia: Greta De Lazzaris, Carlo Sisalli
Prodotto da MIR Cinematografica, OPERA FILMS per I Wonder Pictures
Formato: a colori
Durata: 90′

Sinossi: Un film sul ritorno dell’esorcismo nel mondo contemporaneo. Il nostro mondo.
Ogni anno sempre più persone chiamano “possessione” il loro malessere, in Italia, in Europa, nel mondo. La Chiesa risponde all’emergenza spirituale nominando un numero crescente di preti esorcisti ed organizzando corsi di formazione.
Padre Cataldo è un veterano, tra gli esorcisti più ricercati in Sicilia e non solo, celebre per il carattere combattivo ed instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia seguono, insieme a tantissimi altri, la messa di liberazione di padre Cataldo e cercano la cura ad un disagio che non trova risposte né etichette.
La storia dell’incontro fra la pratica esorcista e la vita quotidiana dove i contrasti tra antico e contemporaneo, religioso e profano, risultano a tratti inquietanti ed a tratti esilaranti. Un film non sulla religione ma su come la religione può essere vissuta. Premiato come Miglio Film della sezione Orizzonti alla 73^ Mostra del Cinema di Venezia.

________________

Locandina Le ultime cose“Le ultime cose”, regia di Irene Dionisio – Italia, Francia, Svizzera 2016 – Drammatico
interpreti principali: Fabrizio Falco, Roberto De Francesco, Christina Rosamilia, Alfonso Santagata, Salvatore Cantalupo, Anna Ferruzzo, Nicole De Leo, Maria Eugenia D’Aquino, Margherita Coldesina, Matteo Polidoro
Soggetto e Sceneggiatura: Irene Dionisio
Montaggio: Aline Hervé
Fotografia: Caroline Champetier
Scenografia: Giorgio Barullo
Costumi: Silvia Nebiolo
Prodotto da Tempesta, Amka Films Productions, Ad Vitam, Rai Cinema per Istituto Luce Cinecittà
Formato: a colori
Durata: 85′

Sinossi: Il film racconta tre semplici storie che si intrecciano ai giorni nostri al Banco dei Pegni di Torino, sulla sottile linea del debito morale alla ricerca del proprio riscatto.

________________

Locandina italiana The Assassin“The Assassin”, regia di Hou Hsiao-Hsien – Taiwan, Cina, Hong Kong, Francia 2015 – Azione
interpreti principali: Satoshi Tsumabuki, Chen Chang, Shu Qi, Shao-Huai Chang, Zhou Yun, Nikki Hsin-Ying Hsieh, Dahong Ni, Ethan Juan, Fang Mei, Fang-yi Sheu, Chun Shih, Mei Yong
Soggetto: Xing Pei
Sceneggiatura: Cheng Ah, T’ien-wen Chu, Hsiao-Hsien Hou, Hai-Meng Hsieh
Montaggio: Chih-Chia Huang
Fotografia: Ping Bin Lee
Scenografia e Costumi: Wen-Yinh Huang
Musica: Giong Lim
Prodotto da Central Motion Pictures, China Dream Film Culture Industry, Media Asia Films, Sil-Metropole Organisation, SpotFilms, Zhejiang Huace Film & TV per Movies Inspired
Formato: a colori
Durata: 105′

Sinossi: Nella Cina del IX secolo, una ragazzina di dieci anni, Nie Yinniang (Shu Qi), viene sottratta ai genitori e cresciuta per diventare un assassino. In un territorio nel quale l’Impero si trova a dover fronteggiare la crescente ribellione delle provincie, Yinniang diventa adulta sapendo di dover combattere corruzione e crudeltà, che sono all’ordine del giorno. Inviata a portare a termine il suo primo incarico, la ragazza fallisce, e dovrà espiare tornando nel paese natìo per uccidere l’uomo a cui era stata promessa in sposa, ovvero il cugino, nel frattempo divenuto la guida militare della regione più grande del Nord della Cina.

________________

In sala troveremo anche (si ringrazia MyMovies per le schede ai link):

“Abel – Il figlio del vento” (Brothers of the wind), regia di Gerardo Olivares – Austra 2015 – Avventura, 98′

“Se permetti non parlarmi di bambini!” (Sin Hijos), regia di Ariel Winograd – Argentina, Spagna 2015 – Commedia, 101′

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...