Momenti di Cinema: “Viale del tramonto”

Viale del tramonto

«Questo è il Sunset Boulevard, il Viale del Tramonto a Hollywood. Sono circa le cinque del mattino. Arriva la polizia, la Squadra omicidi col solito codazzo di cronisti.»

«In una di queste sfarzose ville è stato commesso un delitto. Lo leggerete sui giornali del mattino e ne sentirete parlare alla radio. Lo trasmetterà anche la televisione, perché questo è un fatto grosso e nella faccenda c’è coinvolta una diva del cinema.»

«Ma prima che gli altri vi raccontino questa storia deformandola, prima che i soliti gazzettieri alla caccia di scandali se ne impadroniscano, sono certo che vi piacerebbe sapere la verità, la pura verità. Se è così, sarete subito accontentati. Ecco, hanno trovato il cadavere di un giovanotto nella piscina di una villa, con due pallottole nella schiena e una nello stomaco. Non si tratta di una personalità certo, non era che uno scrittore di soggetti di poca importanza. Poveraccio, gli piacevano tanto le piscine… beh, ora ne ha una tutta per sé, anche se gli è costata cara…»

Sunset Blvd. 3

Incipit con Joe Gillis/William Holden da “Viale del tramonto” (Sunset Blvd.), un film diretto da Billy Wilder.
Soggetto, Sceneggiatura, Dialoghi di Billy Wilder, Charles Brackett, D.M. Marshman jr.
Fotografia: John F. Seitz
Montaggio: Arthur P. Schimdt
Scenografia: Hans Dreier, John Meehan, arredamenti di Sam Corner, Ray Moyer
Musica: Franz Waxman
Prodotto da Paramount Pictures, USA, 1950


Giuseppe Causarano
@Causarano88Ibla

Pubblicato da Giuseppe Causarano

Laureando in Storia, politica e relazioni internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania, mi dedico da sempre alle mie più grandi passioni, il Cinema e la Musica (in particolare le colonne sonore), che rappresentano i miei punti di riferimento personali. Sono cresciuto con il western, Star Wars, James Bond, Batman e la commedia italiana. L'ardore di conoscere profondamente il grande schermo mi ha portato a leggere libri, enciclopedie, dizionari cinematografici. Gli studi classici e la carriera universitaria hanno accompagnato un amore che si è evoluto nel tempo, finché non ho iniziato a scrivere ed a cercare di trasformare in un impegno costante il mio interesse per la Settima Arte. Christopher Nolan, Sergio Leone, Damien Chazelle, Stanley Kubrick, Federico Fellini sono i miei registi prediletti. "Interstellar", "Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo", "La La Land", "2001: Odissea nello Spazio" e "8 1/2" i miei film preferiti. Tra i miei interessi anche i principali eventi italiani e internazionali dell'attualità, dello spettacolo, dello sport (soprattutto motori, calcio e ciclismo) e della cultura in generale.

2 pensieri riguardo “Momenti di Cinema: “Viale del tramonto”

  1. Veramente un film (anzi, capolavoro) di classe. Billy Wilder davvero non sbagliava un colpo. VdT mi piace molto anche se devo dire che gli preferisco L’appartamento e A qualcuno piace caldo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: