La Top 10 del Cinema nel 2013


Tempo di Natale, tempo di fine anno, tempo di classifiche. E, perché no, anche “Ieri, Oggi e Domani” aggiunge la propria classifica, in questo caso, dei dieci migliori film usciti in Italia nel 2013.

Naturalmente una classifica va presa per quello che è: una valutazione soggettiva di chi la scrive. Magari non troverete un film apprezzato dalla critica, magari non troverete una pellicola campione di incassi, ma ci saranno solo i film che mi hanno trasmesso emozioni, o mi hanno divertito, o appassionato. Ce n’è per tutti i gusti.
Dico subito che non c’è sicuramente “Sole a catinelle”, che ha fatto registrare 52 milioni di € di incassi ma io non sono andato a vederlo. Checco Zalone non mi entusiasma, ma queste cifre, se reinvestite bene su altri giovani autori, possono essere un vero tesoro per il futuro (in tal caso buon lavoro alla Medusa).
Ci sarebbero potuti essere invece “Gravity” di Alfonso Cuarón, “Les Misérables” di Tom Hooper e “The Master” di Paul Thomas Anderson, che molti miei amici hanno trovato deliziosi, ma per un motivo o per l’altro (soprattutto per gli studi universitari) mi sono “scappati”, ma mi prometto di recuperare il prima possibile, e magari ve ne parlerò, gentili lettori.
Ci sarebbero dovuti essere “La vie d’Adèle” di Abdellatif Kechiche e “Philomena” di Stephen Frears, ma sono giustificato: né al Cineplex (9 sale!) né nella sala d’essai della mia città sono stati distribuiti. Peccato.
Grazie agli articoli che scrivo per Post Scriptum , ho però una grossa fortuna: parlare tutte le settimane dei film in uscita, poter conoscerli uno per uno e presentarli, e magari poi recensire quelli che vado a vedere.

Dopo questa lunga ma necessaria premessa, ecco la mia Top 10 del Cinema 2013, dalla 1^ alla 10^ posizione!

1. “Il Lato Positivo” (Silver Linings Playbook), diretto da David O. Russell, con Bradley Cooper, la splendida e Premio Oscar Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Chris Tucker, Jacki Weaver

Locandina italiana Il lato positivo - Silver Linings Playbook

2. “I sogni segreti di Walter Mitty” (The Secret Life Of Walter Mitty), diretto da Ben Stiller, con Ben Stiller, Kristen Wiig, Sean Penn, Shirley MacLaine, Kathryn Hahn

Locandina italiana I sogni segreti di Walter Mitty

3. “Zero Dark Thirty”, diretto da Kathryn Bigelow, con la bravissima e candidata al Premio Oscar Jessica Chastain, Jason Clarke, Joel Edgerton, Mark Strong, Jennifer Ehle

Locandina italiana Zero Dark Thirty

4. “Lincoln”, diretto da Steven Spielberg, con il Premio Oscar Daniel Day-Lewis, David Strathairn, Sally Field, James Spader, Joseph Gordon-Levitt, Tommy Lee Jones, Hal Holbrook, Jarde Harris

Locandina italiana Lincoln

5. “La Migliore Offerta”, diretto da Giuseppe Tornatore, con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Silvia Hoeks, Philip Jackson, Donald Sutherland

Locandina La migliore offerta

6. “Rush”, diretto da Ron Howard, con Daniel Brühl, Chris Hemsworth, Olivia Wilde, Natalie Dormer, Alexandra Maria Lara, Tom Wlaschiha

Locandina italiana Rush

6. ex-aequo “Hunger Games – La ragazza di fuoco” (Hunger Games: Catching Fire), diretto da Francis Lawrence, con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Elizabeth Banks, Philip Seymour Hoffman, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Lenny Kravitz

Locandina italiana Hunger Games - La ragazza di fuoco

7. “Django Unchained”, diretto da Quentin Tarantino, con Jamie Foxx, Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Kerry Washington

Locandina italiana Django Unchained

8. “Hitchcock”, diretto da Sacha Gervasi, con Anthony Hopkins, Helen Mirren, Scarlett Johansson, Ralph Macchio, Jessica Biel, Toni Collette, Danny Huston, James D’Arcy

Locandina italiana Hitchcock

9. “Star Trek – Into Darkness”, diretto da J.J.Abrams, con Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Karl Urban, Simon Pegg, John Cho, Benedict Cumberbatch, Bruce Greenwood, Anton Yelchin, Peter Weller, Alice Eve

Locandina italiana Into Darkness - Star Trek

10. “La Grande Bellezza”, diretto da Paolo Sorrentino, con Toni Servillo, Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Isabella Ferrari, Roberto Herlitzka, Paola Villoresi, Iaia Forte, Carlo Buccirosso, Galatea Ranzi, Anna Della Rosa, Giorgio Pasotti

Locandina La grande bellezza

4 thoughts on “La Top 10 del Cinema nel 2013

  1. Ciò che ho apprezzato di più di Django é il fatto che Tarantino abbia fatto un film western senza snaturare il genere: infatti ci sono tutti gli elementi tradizionali (l’ amicizia virile, la vendetta, l’ eroe con una missione, eccetera) con in più l’ ironia e la qualità di scrittura tipiche dei film di Tarantino. C’é sia il rispetto per il passato che la voglia e l’ ambizione di dire qualcosa di nuovo. E quest’ obiettivo é stato brillantemente raggiunto.

    Mi piace

    1. Io sono un grande appassionato di western, americani e italiani. Ammiro profondamente Tarantino e la sua passione per il cinema italiano cult. E “Django Unchained” mi ha preso per la colonna sonora (ascoltare Django, i titoli, al Cinema è un’emozione), per le stupende recitazioni degli attori e per gli elementi che qua hai citato perfettamente. Ma non so, non mi ha sorpreso o colpito in modo particolare, alla fine dei conti, e mi aspettavo forse più lavoro di sceneggiatura come trama e più approfondimento sui molti personaggi, e avrebbe fatto bene a dilungare meno la storia sul finale. Ma è tra i migliori film del 2013, sicuramente.

      Mi piace

      1. E non siamo i soli a pensarlo, dato che l’ ho visto citato praticamente in tutte le Top 10 del 2013. Grazie per la risposta! : )

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...