Cinema

Kino Kabaret, il 6 dicembre la conclusione della manifestazione

Visualizzazione di KinoKabaret_logo.jpg
Il 6 dicembre termina la prima edizione italiana del Kino Kabaret,
 il movimento di Cinema partecipativo che ha preso il via il 1° dicembre a Roma e che avevo già presentato in un post precedente. Una settimana di lavori che hanno visto protagonisti artisti di tutto il Mondo che si sono cimentati nelle riprese e montaggio di cortometraggi low budget. Un evento intenso di appuntamenti, fortemente voluto dall’attrice, produttrice e distributrice italo-belga Chanel Agura che, con i suoi collaboratori Paola Tarantino, Vittorio Principe e Costanza Saccarelli, ha organizzato la manifestazione.

Dopo le prime proiezioni di martedì scorso, venerdì 6 dicembre alle ore 20,00 presso il Caffè Letterario, via Ostiense 95-Roma, verranno proiettati i cortometraggi realizzati negli ultimi due giorni di lavori.
«La prima edizione del Kino Kabaret Italia è stato un evento impegnativo ma che ci ha regalato grandi emozioni», spiega l’organizzatrice Chanel Agura, «è stato bello vedere tanti giovani provenienti da varie parti del mondo collaborare per la realizzazione di cortometraggi realizzati in 48 ore. Tutti insieme per dimostrare che si possono realizzare delle opere di buona qualità attraverso un lavoro di squadra partecipativo con un budget ridotto, sfruttando creatività e coesione».

Ricordo che il Kino Kabaret, nato nel 1999 in Canada per iniziativa dei registi Christian Laurence e Jericho Jendy, è un laboratorio innovativo di film-making nel quale gli artisti si incontrano per creare, in uno spirito di collaborazione, film e cortometraggi, realizzati in un tempo limitato (da 2 a 5 giorni).
I lavori si stanno svolgendo in questi giorni presso il “Ciak 2000 Village”. Attori, registi, macchinisti si incontrano e realizzano nuovi cortometraggi che verranno proiettati in due diverse serate.

I partner della Prima Edizione del Kino Kabaret sono: “Tolfa Short Film Festival” con i direttori artistici Costanza Saccarelli e Piero Pacchiarotti, quest’ultimo anche presidente della “Civita Film Commission”; “Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi” con Elettra Ferrau; “Off Courts Trouville”, “Fabrique du Cinema”, “Caffè Letterario”, “Ciak 2000” di Donatella Baglivo, la rivista “Tutto Digitale” e il visual effect supervisor Gianluca Dentici.

Sponsor ufficiale della serata è Panalight spa, l’azienda europea leader nel noleggio di mezzi tecnici per le riprese cinematografiche, televisive e pubblicitarie, che metterà a disposizione del Kino Kabaret il nuovo sistema per riprese professionali ‘Scorpio Arm’.


“Kino Kabaret”
seconda ed ultima proiezione
6 dicembre 2013 – ore 20.00, Via Ostiense 95, Roma

Presentano Clémence Laboureau & Claudio Losavio

Dopo la proiezione, Festa Kino e la chiusura della manifestazione.

Si ringrazia Federico Larosa
“Larosa Purpurea Ufficio Stampa & Comunicazione”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...